Informazione

Dieta Acne

Dieta Acne


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Dieta dell'acne - Consigli dietetici e terapeutici

Una dieta dell'acne ha dimostrato di essere efficace tra alcune persone che soffrono di acne lieve o moderata.

Acne (brufoli) ha qualche relazione con la nutrizione, tuttavia c'è poca ricerca credibile che fornisce collegamenti tra determinati gruppi alimentari e l'acne.

Come un malato di acne è un processo di tentativi ed errori. Tuttavia ci sono alcune linee guida dietetiche che possono essere utili.

Alimenti che possono causare l'acne

Come parte di una dieta acneica, questi alimenti dovrebbero essere evitati.

  • Gli alimenti con grassi saturi e grassi trans possono contribuire alla pelle grassa. I grassi saturi si trovano nella maggior parte dei prodotti animali - come carni, latticini e pollame. Tuttavia, il corpo ha ancora bisogno di altri acidi grassi essenziali, come quelli di pesce, semi di lino o olio di semi di canapa.
  • Alcuni credono che un apporto calorico elevato (ovvero mangiare troppo) può portare ad un aumento dei livelli ormonali e, successivamente, a più "sfoghi", ma questo non è dimostrato.
  • Zuccheri e carboidrati raffinati. Si ritiene che una dieta ricca di zuccheri aiuti a nutrire i batteri che causano l'acne. Molti di coloro che hanno “ripulito” la propria dieta hanno visto miglioramenti.
  • Bevande analcoliche. Tagliare le bevande analcoliche come parte di una dieta acneica è stato anche collegato a una pelle migliorata, purché le bevande analcoliche vengano sostituite con acqua naturale.
  • Alimenti trasformati. Questi alimenti sono carichi di carboidrati raffinati, zuccheri, sale e conservanti, che influiscono sulla salute di molti organi, compresa la pelle.
  • Alti livelli di iodio nella dieta influenza alcuni malati di acne - causando nuovi focolai di lesioni dell'acne. Si noti che alimenti molto salati (sale iodato) come patatine ecc., Contengono alti livelli di iodio e dovrebbero essere evitati.

Che dire del cioccolato?

Molti credono che ci sia una relazione diretta tra il consumo di cioccolato e l'aumento dell'acne.

Tuttavia, questo non è dimostrato - anche se il cioccolato può avere un'alta percentuale di grassi saturi. Quando mangi cioccolato, scegli la varietà con la più alta percentuale di cacao che puoi tollerare (cioè 70-90% di cioccolato fondente). Ciò avrà anche una percentuale inferiore di zucchero aggiunto.

Metodi di trattamento dell'acne

Oltre a una dieta per l'acne, ci sono alcuni trattamenti che hanno dimostrato di essere efficaci.

  1. Crema anti-sebo con tè verde - riduce l'olio, cancella i pori e uccide i batteri associati all'acne.
  2. Proattivo: un sistema di trattamento topico sviluppato dai dermatologi.
  3. Alcune persone hanno scoperto che la vitamina A e lo zinco hanno aiutato con l'acne.
  4. Inoltre, il tè verde potrebbe anche essere incorporato nella dieta dell'acne (poiché porta a una diminuzione della produzione di androgeni).

Alimenti che aiutano a curare l'acne

Al contrario, una dieta per l'acne che include i seguenti alimenti può aiutare a curare l'acne.

  • Un maggiore apporto proteico può aiutare nel controllo dell'acne.
    Ciò potrebbe essere dovuto alla riduzione della produzione di un certo enzima che può causare una maggiore produzione di olio e all'intasamento dei pori. Una dieta con il 60-70% di carboidrati potrebbe essere troppo ricca di carboidrati. Diete come la dieta Paleo possono aiutare.
  • Mangia molta frutta e verdura fresca.
    Questi alimenti sono ricchi di vitamine e minerali e nutrono correttamente la pelle.
  • Bere molta acqua.
    L'acqua aiuta a scovare le tossine e idratare la pelle. Obiettivo per almeno 8 bicchieri al giorno.

Risorse

Informazioni sull'acne Medline Plus
American Academy of Dermatology

Di Mizpah Matus B.Hlth.Sc (Hons)

    Riferimenti:
  • Goulden, V., Stables, G. I., Cunliffe, W. J. (1999). Prevalenza di acne facciale negli adulti. Journal of American Academy of Dermatology, 41 (4), 577-580. collegamento
  • Caperton, C., Block, S., Viera, M., Keri, J., Berman, B. (2014). Studio in doppio cieco, controllato con placebo, che valuta l'effetto del consumo di cioccolato in soggetti con una storia di acne vulgaris. Il diario di dermatologia clinica ed estetica, 7 (5), 19. link
  • Williams, H. C., Dellavalle, R. P., Garner, S. (2012). Acne vulgaris. The Lancet, 379 (9813), 361-372. collegamento

Ultima recensione: 16 gennaio 2018


Guarda il video: CÓMO CURÉ MI ACNÉ EN 6 MESES! REALISTA (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Haddon

    Sul serio!

  2. Vinsone

    WOW.... =)

  3. Mazurisar

    Che domanda curiosa

  4. Beal

    Che parole eccellenti

  5. Taudal

    Ben prodotto?

  6. Hamelstun

    Ora tutti sono diventati chiari per me, ringrazio per le informazioni necessarie.

  7. Claudios

    Tentativo non tortura.

  8. Burhdon

    La cosa principale è che quando guardi dormire non è Hotzza!

  9. Vojinn

    alla moda tu =)))))



Scrivi un messaggio