Informazione

Piano dietetico di prediabete

Piano dietetico di prediabete



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La dieta Prediabetes è raccomandata per coloro a cui è stata diagnosticata prediabete, con si riferisce alla fase che si verifica prima che una persona sviluppi il diabete in piena regola. I livelli di glucosio nel sangue sono più alti del normale ma non sono abbastanza alti da essere classificati come diabetici.

Quasi 26 milioni di americani hanno il prediabete e fino al 70 percento di loro diventeranno diabetici di tipo 2. È anche un fattore di rischio per molti problemi di salute tra cui:

  • Cardiopatia
  • Ictus
  • amputazioni
  • Insufficienza renale
  • Cecità
  • Cancro
  • Disturbi cerebrali

Nel dietista del Prediabetes Diet Plan, Hilary Wright, delinea un programma per tenendo sotto controllo il livello di zucchero nel sangue e invertendo il prediabete.

Nozioni di base dieta Prediabetes

La ricerca mostra che quando vengono introdotti cambiamenti nello stile di vita sano nelle prime fasi del prediabete i rischi per la salute possono essere minimizzati o evitati del tutto.

Al fine di invertire gli effetti del prediabete, è necessario affrontare i seguenti fattori di rischio:

  1. Obesità
  2. Inattività fisica
  3. Fumare sigarette
  4. Dieta a basso contenuto di fibre / alto indice glicemico
  5. Elevata assunzione di grassi saturi
  6. Consumo di bevande zuccherate

Forse il problema più importante riguarda il consumo dei giusti tipi di carboidrati nelle giuste quantità.

Due approcci per la gestione dei carboidrati

Hai due opzioni per mantenere il controllo dell'apporto di carboidrati. L'approccio che scegli dipenderà dal fatto che tu sia più a tuo agio a fare cambiamenti generali o preferisca una dieta strutturata.

1. L'approccio del piatto bilanciato

Questo metodo funziona bene per le persone che stanno appena iniziando con un'alimentazione sana. Per ogni pasto dovrai comporre un piatto di:

  • 50% di verdure non amidacee - ti aiuta a sentirti pieno, fornisce più sostanze nutritive per meno calorie, attenua la risposta all'insulina, riduce il rischio di cancro alle malattie cardiache e molti altri problemi di salute.
  • 25% di proteine ​​magre- includere fonti vegetali. Mantiene la fame a bada più a lungo.
  • 25 percento di carboidrati sani - Limitare l'assunzione di frutta a una porzione alla volta - 2 o 3 porzioni al giorno.
  • Un tocco di grasso sano - migliora il sapore e aiuta con l'assorbimento dei nutrienti liposolubili.

2. Approccio di conteggio dei carboidrati

Su questo piano si calcola il budget di carboidrati per la giornata in base al fabbisogno calorico giornaliero. Decidi quindi come distribuirli al meglio durante il giorno nei tuoi pasti e spuntini.

Indipendentemente dal metodo che scegli, la chiave del successo consiste nel distribuire l'apporto di carboidrati in porzioni più piccole nel corso della giornata. Questo aiuta a mantenere il livello di glucosio nel sangue in un intervallo costante.

Ci sono tre giorni di programmi alimentari per quattro diversi livelli calorici: 1500, 1700, 2000 e 2300.

Diabete raccomandato che previene gli alimenti

Petto di pollo, petto di tacchino, pesce e frutti di mare, carne magra, latte magro, yogurt magro, tofu, tempeh, hamburger vegetariani, lenticchie, ceci, fagioli neri, riso integrale, pasta integrale, quinoa, pane integrale, patate dolci, mele, ciliegie, lamponi, pompelmo, spinaci, pomodoro, lattuga, avocado, noci, semi, olio d'oliva.

Piano di pasti dietetici prediabetici

Colazione

1 tazza di avena vecchio stile (cuocere in acqua)
Piccola banana
12 metà di noce
8 once di latte scremato

Spuntino mattutino

¾ tazza di ananas a cubetti

Pranzo

Tasca per pita integrale
2 cucchiai di hummus
Petto di tacchino arrosto da 2 once
½ tazza di lattuga
3 fette di pomodoro
1 piccola mela

Spuntino pomeridiano

2 once di formaggio cheddar magro
5 cracker integrali

Cena

4 once di salmone
2 cucchiaini di olio d'oliva
½ tazza di carote arrostite
½ tazza di broccoli al vapore
1 oncia di formaggio cheddar
2/3 di tazza di riso integrale

L'esercizio fisico previene ulteriormente il diabete di tipo 2

L'attività fisica è una parte essenziale di uno stile di vita sano, soprattutto per le persone con prediabete. Svolge un ruolo importante nella gestione del peso, dell'insulino-resistenza e del rischio di malattie cardiovascolari.

Idealmente, dovresti fare 150 minuti a settimana di attività moderata o 75 minuti a settimana di attività vigorosa.

Gli esercizi moderati consistono nella camminata veloce, in bicicletta, nell'allenamento della fascia di resistenza o nel giocare a tennis. Le attività intense possono includere la danza aerobica, i giri di nuoto e il sollevamento pesi.

Costi e spese

Il piano dietetico del prediabete: come invertire il prediabete e prevenire il diabete attraverso un'alimentazione sana e le esercitazioni al dettaglio a $ 15,99.

Professionisti

  • Spiega la scienza della regolazione della glicemia e della funzione dell'insulina.
  • Include informazioni su come testare il prediabete.
  • Non richiede una dieta a basso contenuto di carboidrati.
  • Offre due diversi approcci per la gestione dei carboidrati nella dieta.
  • Fornisce informazioni sugli integratori alimentari per il prediabete.
  • Sottolinea l'importanza di un atteggiamento positivo e di un equilibrio emotivo.

Contro

  • Contiene solo tre giorni di pasti e non include ricette.
  • Alcune persone con prediabete possono richiedere l'assistenza di un professionista sanitario qualificato per gestire efficacemente le loro condizioni.
  • Richiede il conteggio delle calorie o il controllo delle porzioni.

Una guida pratica per migliorare la salute

Questa dieta prediabete offre una guida pratica per gestire e invertire il prediabete con dieta ed esercizio fisico.

Attuando le raccomandazioni potrebbe essere possibile evitare che questa condizione si sviluppi nel diabete in piena regola. Può anche ridurre il rischio di una varietà di altri rischi per la salute associati al prediabete.

Di Mizpah Matus B.Hlth.Sc (Hons)

    Riferimenti:
  • Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). (2011). Scheda informativa sul diabete nazionale: stime nazionali e informazioni generali sul diabete e sul prediabete negli Stati Uniti, 2011. Atlanta, GA: Dipartimento per la salute e i servizi umani degli Stati Uniti, Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, 201. link
  • Weiss, R., Dufour, S., Taksali, S. E., Tamborlane, W. V., Petersen, K. F., Bonadonna, R. C.,… Caprio, S. (2003). Prediabete nella giovinezza obesa: una sindrome con ridotta tolleranza al glucosio, grave insulino-resistenza e alterazione del partizionamento del grasso miocardico e addominale. The Lancet, 362 (9388), 951-957. collegamento
  • Benjamin, S. M., Valdez, R., Geiss, L. S., Rolka, D. B., Narayan, K. V. Numero stimato di adulti con prediabete negli Stati Uniti nel 2000 Opportunità di prevenzione. Cura del diabete, 26 (3), 645-649. collegamento
  • Tabák, A. G., Herder, C., Rathmann, W., Brunner, E. J., Kivimäki, M. (2012). Prediabete: uno stato ad alto rischio per lo sviluppo del diabete. The Lancet, 379 (9833), 2279-2290. collegamento

Ultima recensione: 14 gennaio 2018


Guarda il video: Wanda Rizza - scienza della nutrizione e strategie innovative (Agosto 2022).