Informazione

Effetto giungla

Effetto giungla


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sfondo

The Jungle Effect è scritto da Daphne Miller, MD, un medico di famiglia certificato con un interesse per la nutrizione e la medicina preventiva. In questo libro esplora la saggezza dietetica delle culture tradizionali in modo che le persone moderne possano imparare i segreti di una vita più lunga e più sana.

La Miller si recò in varie località del mondo che identificò come "punti freddi" per malattie specifiche. Queste erano aree che avevano un'incidenza notevolmente bassa di malattie come diabete, malattie cardiache, depressione, tumore del colon, carcinoma mammario e carcinoma prostatico.

Ha focalizzato la sua attenzione sui cibi tradizionali che sono stati consumati in ogni "zona fredda" in modo da scoprire gli ingredienti e le ricette che mantengono veramente la salute e prevengono o curano le malattie croniche.

Nozioni di base dieta effetto giungla

Miller delinea gli alimenti specifici, le combinazioni e i metodi di preparazione in ciascun "punto freddo". Dieta può seguire le linee guida per una regione al fine di prevenire o curare la malattia associata. In alternativa puoi mescolare e abbinare ingredienti e ricette di diverse regioni se sei interessato ad affrontare più di una condizione.

Ad esempio, Creta è un "punto freddo" per le malattie cardiache e gli alimenti che dovrebbero essere enfatizzati per ridurre il rischio di problemi cardiaci includono olio d'oliva, cereali integrali, legumi, vino rosso e verdure a foglia verde.

Alla fine di ogni capitolo Miller fornisce linee guida da un livello base a un livello avanzato che ti permetteranno di ottenere i maggiori benefici relativi a ciascuna regione. Descrive l'assunzione raccomandata di alimenti specifici e consigli sullo stile di vita, compresi quelli relativi all'attività fisica e alle strategie psicologiche.

Alimenti consigliati


Copper Canyon, Messico (Diabete)

Mais, fagioli, zucca, peperoni, cactus nopal, cipolle, coriandolo, pomodoro, jicama, noci, avocado.

Creta (malattie cardiache)

Olio d'oliva, ceci, lenticchie, pasta integrale, patate, bietole, cavoli, rucola, pesce, vino rosso, fichi, noci.

Islanda (depressione)

Pesce, noci, portulaca, olio di semi di lino, orzo, segale, tè nero, fagioli, piselli spezzati, patate, latticini biologici, uova arricchite di omega 3, selvaggina, cavolo, mirtilli.

Camerun, Africa occidentale (Cancro al colon)

Miglio, teff, cavolo, senape, spinaci, gombo, platani, fagioli, noci, pesce, pollame selvatico e selvaggina, cipolle, pomodoro, banana, yogurt, kefir, verdure fermentate.

Okinawa, Giappone (Cancro al seno e alla prostata)

Tofu, tempeh, miso, pesce, cavolo, cavolo cinese, broccoli, cavolo nero, cavolfiore, riso integrale, tè verde, verdure di mare, patate dolci, funghi, pomodoro, anguria, pompelmo.

Esempio di programma dietetico

Il seguente piano alimentare si basa sulle raccomandazioni per Creta, in Grecia, che mirano a ridurre il rischio di malattie cardiache.

Colazione

Due uova strapazzate ruspanti
1 tazza di verdure fresche (spinaci, bietole, insalate) cotte in 1 cucchiaio di olio d'oliva
1 cucchiaio di formaggio di capra
Pane tostato integrale

Pranzo

Panino fatto con pane integrale, pomodoro, feta ed erbe fresche

Cena

Spezzatino di lenticchie con verdure selvatiche
Yogurt bianco
Insalata verde selvatica
1 bicchiere di vino rosso

Snack serale

Fichi freschi con ricotta, noci e miele

Raccomandazioni per l'esercizio

Tutte le culture tradizionali avevano un alto livello di attività fisica, la maggior parte delle quali era legata alla raccolta di cibo e agricoltura.

Le raccomandazioni generali sono di fare una qualche forma di esercizio aerobico per almeno trenta minuti, quattro giorni alla settimana. Camminare e giardinaggio sono anche forme accettabili di esercizio.

Costi e spese

L'effetto Jungle viene venduto a $ 14,99.

Pro dell'effetto Jungle

  • Include interessanti descrizioni dello stile di vita delle diverse culture e delle persone che l'autore ha incontrato durante i suoi viaggi.
  • Affronta aspetti dello stile di vita correlati alla salute preventiva.
  • Include le ricette per ogni "punto freddo" della malattia.

Contro dell'effetto Jungle

  • Le raccomandazioni potrebbero non essere abbastanza precise per trattare o prevenire malattie specifiche.
  • Non specificamente mirato alla perdita di peso.
  • Non include un piano alimentare.

Conclusioni

L'effetto Jungle offre ai lettori uno sguardo interessante su alcune delle diete più sane del mondo, fornendo al contempo informazioni pratiche che permetteranno alle persone a dieta di beneficiare dei fatti presentati.

Incorporando le raccomandazioni sulla dieta e sullo stile di vita, la maggior parte delle persone a dieta otterrà miglioramenti della salute e un rischio ridotto di sviluppare malattie croniche. Tuttavia, per quelli con patologie già accertate o con un fattore di rischio elevato di una determinata condizione, il programma potrebbe non essere sufficientemente dettagliato per supportare risultati ottimali.

Di Mizpah Matus B.Hlth.Sc (Hons)

Ultima recensione: 10 gennaio 2017


Guarda il video: Creare video fantastici grazie al Green Screen (Potrebbe 2022).