Informazione

British Heart Foundation Diet

British Heart Foundation Diet


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La British Heart Foundation Diet è una dieta povera di moda che circola da molti anni. Si prega di notare che la British Heart Foundation ha Niente avere a che fare con questa dieta.

La dieta è circolata sotto forma di un foglio di una pagina che afferma che puoi perdere 10 chili in 3 giorni. La dieta è stata popolare nel Regno Unito, ma le sue origini esatte sono sconosciute.

Programma dietetico della British Heart Foundation

Questa dieta ha pochissime calorie e non è raccomandata

Colazione

5 biscotti "snax" (crackers secchi)
1 fetta di formaggio cheddar
1 piccola mela
1 tazza di tè nero / caffè / acqua

Pranzo

1 uovo sodo
1 fetta di toast secco
1 tazza di tè nero / caffè / acqua

Cena

1 tazza di tonno
1 tazza di barbabietola
1 tazza di cavolfiore
1/2 melone
1/2 tazza di gelato alla vaniglia dietetico
1 tazza di tè nero / caffè / acqua

La dieta British Heart Foundation è una dieta a bassissimo contenuto calorico (circa 700 calorie al giorno) e viene spesso utilizzata solo per pochi giorni. È insostenibile. Il piano alimentare non deve essere intrapreso per un periodo di tempo prolungato senza controllo medico.

Diete a bassissimo contenuto calorico come la British Heart Foundation Diet non portano a una perdita di peso duratura e possono essere pericolose a causa delle basse calorie consigliate. Qualsiasi perdita di peso probabilmente rimbalzerà quando si riprende il normale consumo.

Al contrario, raccomandiamo a coloro che seguono una dieta di cercare piani di perdita di peso che incoraggino una perdita di peso lenta e costante, sottolineando al contempo cibi nutrienti che alimentano il corpo con i nutrienti che ne hanno bisogno e che promuovono una buona salute generale.

La dieta della British Heart Foundation non soddisfa queste linee guida.

Di Mizpah Matus B.Hlth.Sc (Hons)

    Riferimenti:
  • Wadden, T. A., STUNKARD, A. J., BROWNELL, K. D. (1983). Diete a bassissimo contenuto calorico: efficacia, sicurezza e futuro. Annali di medicina interna, 99 (5), 675-684. collegamento
  • Saris, W. H. (2001). Diete a bassissimo contenuto calorico e perdita di peso sostenuta. Ricerca sull'obesità, 9 (S11), 295S-301S. collegamento
  • Roberts, D. C. Perdita rapida di peso: smistamento della moda dal fatto. Rivista medica dell'Australia, 175 (11/12), 637-640. collegamento

Ultima recensione: 21 marzo 2018

Volevo solo dire quanto è bello questo sito. I calcolatori di fabbisogno calorico macronutriente e giornaliero che uso sempre. Grazie!

-


Guarda il video: British Heart Foundation - Planning for a change, Dennis and Sarahs story (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Andric

    Registrati in particolare per partecipare alla discussione.

  2. Eginhardt

    L'argomento non è completamente divulgato, ma l'idea è interessante. Sono andato a Google.



Scrivi un messaggio