Informazione

Calcolatore di calorie durante l'allattamento

Calcolatore di calorie durante l'allattamento

Notare che!

Le donne che sono sottopeso o che non hanno acquisito peso sufficiente durante la gravidanza NON devono utilizzare tale calcolatrice.

A causa delle inefficienti riserve di tessuto acquisite durante la gravidanza, tutte le esigenze di allattamento devono essere soddisfatte solo attraverso la dieta. Queste donne dovrebbero quindi consumare più cibo.

Questi calcolatori sono nella migliore delle ipotesi una guida approssimativa e non dovrebbero mai essere usati come regole precise o restrittive. Consultare il proprio medico o nutrizionista per un approccio più accurato che tenga conto della propria situazione particolare.

Come funziona

L'aumento di peso medio durante i 9 mesi di gravidanza è di 26 libbre (12 chilogrammi). Alcuni di questi sono per lo sviluppo del bambino, altri per l'aggiunta di riserve di energia materna da utilizzare durante l'allattamento.

A condizione che una donna (ben nutrita) abbia guadagnato questa quantità di peso - quindi le riserve di grasso accumulate durante la gravidanza possono essere utilizzate per coprire parte del costo energetico dell'allattamento al seno. L'energia rimanente sarà soddisfatta con la dieta.

Il calcolatore calcolerà il fabbisogno calorico giornaliero per il mantenimento (in base ai fattori sopra indicati), quindi aggiungerà il costo energetico dell'allattamento. Viene quindi sottratto un fattore del 15%. Pertanto, dovrebbe verificarsi una graduale perdita di peso (vedi più sotto).

Quante calorie?

Ricerche precedenti

Il fabbisogno energetico aggiuntivo per una donna che allatta esclusivamente al seno è di circa 670 calorie al giorno [1]. Se è richiesta una perdita di peso graduale, si consiglia una cifra di ulteriori 500 calorie al giorno.

La ricerca su donne che allattano al seno in modo sano ha dimostrato che - durante l'allattamento - le donne hanno una maggiore produzione di energia (~ 2718 calorie) rispetto a quando l'allattamento è cessato (~ 2528 calorie). Questo aumento della produzione di energia deriva dalla produzione di latte: il BMR (Basal Metabolic Rate) rimane sostanzialmente lo stesso sia durante l'allattamento o meno [2].

Laddove l'apporto energetico dalla dieta non è sufficiente, verranno mobilitati i depositi di tessuti.

Generalmente non è necessario consumare liquidi extra, seguendo i segnali naturali del proprio corpo è sufficiente per soddisfare le esigenze di lattazione (fonte). Sebbene assunta, la caffeina non porta generalmente a un effetto diuretico (la ricerca non è coerente). Tuttavia, la caffeina si trova nel latte materno, quindi il consumo di caffè e bevande energetiche deve essere gestito con cura.

Ricerca recente

La serie più recente e completa di ricerche conclude che [3]

Per l'allattamento esclusivo fino a 5 mesi dopo il parto, il costo energetico dell'allattamento (basato sulla produzione media di latte) è 454 calorie al giorno (rispetto alle donne non in gravidanza, non in allattamento). Questa quantità tiene conto dell'energia rilasciata dai depositi di tessuti.

Perdita di peso

Una revisione di oltre 17 studi [3] ha rilevato che i tassi medi di variazione di peso nei primi 6 mesi dopo il parto sono maggiori nelle donne ben nutrite (-0,8 kg o -1,76 libbre al mese) rispetto alle donne denutrite (-0,1 kg o - 0,2 libbre al mese).

Cambiamenti nel BMR

La ricerca sui cambiamenti del metabolismo basale durante l'allattamento si è rivelata contraddittoria e ambigua. La maggior parte degli studi hanno mostrato BMR simili nello stato di allattamento e non in allattamento.

  • KG Dewey - Annual Review of Nutrition, Vol 17: 19-36, 1997 - Annual Reviews (abstract).
  • NF Butte, WW Wong, JM Hopkinson. Requisiti energetici delle donne che allattano derivati ​​dalla produzione di energia con acqua e latte doppiamente etichettata, - Journal of Nutrition, 2001 - Am Soc Nutrition (abstract).
  • NF Butte, JC King, Requisiti energetici durante la gravidanza e l'allattamento, Public Health Nutrition, 2007 - journals.cambridge.org (abstract).
  • Lawrence R, Lawrence R. Allattamento al seno: una guida per la professione medica, 6a ed. Filadelfia, Pennsylvania: Mosby, 2005: 325-326.


Guarda il video: Come prevenire una mastite durante lallattamento? (Settembre 2021).